facebook
flickr
instagram
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

ALONE SOLARE 22°: cosa genera il fenomeno ottico atmosferico

24-05-2021 09:23

Teresa Molinaro

Astronomia, sun dog, , alone solare, parelio, alone lunare, fenomeni ottici atmosferici, diffrazione della luce, , parco delle madonie, ,

ALONE SOLARE 22°: cosa genera il fenomeno ottico atmosferico

L'infinita bellezza del cielo

dsc062313mblufirma-1621838342.jpg

Alone solare ripreso dal Parco delle Madonie, ad aprile 2021. Credit: Teresa Molinaro

 

Osservando il cielo in tutte le sue declinazioni notturne e diurne si rimane sempre affascinati dai vari fenomeni che in esso si verificano.

Non si tratta solamente di fenomeni astronomici, ma anche di fenomeni ottici atmosferici, che possono essere individuati facilmente anche in pieno giorno.

Uno di questi è sicuramente l'Alone solare 22° o Halo 22°.

Suggestivo cerchio che circonda la nostra stella, il fenomeno si verifica quando i cristalli di ghiaccio esagonali dei cirri incontrano  la luce solare, che passando attraverso di essi viene diffratta, generando l' alone, che può variare in base alla forma e al movimento dei cristalli di ghiaccio.

Gli aloni hanno un raggio di 22° (da qui il nome indicativo del fenomeno) oppure di 46°, con uno spessore può variare da un minimo di 9° ad un massimo di 35°.

 

mfirma-1621839484.jpg

Alone solare tra i fiori di ciliegio, Parco delle Madonie aprile 2021. La foto fa parte di una serie di scatti realizzati durante ben 3 ore di manifestazione del fenomeno.

Credit: Teresa Molinaro

 

Gli aloni possono avere una durata di pochi minuti fino a diverse ore. E' quello che ho potuto verificare, poichè nella giornata del 21 aprile 2021 ho assistito a una formazione alonare intorno al sole per ben tre ore di fila, dalle 11 alle 14, potendo così realizzare una serie di scatti. 

Durante queste tre ore ho anche avuto la fortuna di poter immortalare la formazione di un altro fenomeno ottico, una corona solare.

Un altro evento alonare è il parelio, detto anche sun dog: durante la sua formazione sarà possibile individuare delle macchie luminose e colorate, dai colori dell'arcobaleno, poste alla stessa elevazione del Sole e con distanze angolari opposte alla fonte luminosa.

Non sempre gli aloni e pareli si verificano contemporaneamente, anzi possono essere individuati come fenomeni isolati e separati, come lo dimostra la foto in basso.

 

parelioesolemm-1621840056.jpg

Nella foto un esempio di parelio immortalato nel maggio 2020, dalla provincia di Palermo. Credit: Teresa Molinaro

 

Gli aloni e i pareli si possono verificare anche intorno alla Luna, offrendo un bellissimo spettacolo notturno. 

 

Articolo e foto di: Teresa Molinaro

https://www.teresamolinaro.it

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder